“Partecipiamo troppo spesso alla globalizzazione dell´indifferenza; cerchiamo invece di vivere una solidarietà globale.”
“Seguire Gesù significa condividere il suo amore misericordioso per ogni essere umano”
“La nostra preghiera non può ridursi ad un'ora, la domenica; è importante avere un rapporto quotidiano con il Signore.”
“Per conoscere il Signore, è importante frequentarlo: ascoltarlo in silenzio davanti al Tabernacolo, accostarsi ai Sacramenti.”
domenica 21 settembre 2014 - S. Matteo apostolo
Invia messaggio
CARISSIMO SANTO PREGA PER NOI. SILVIO IENGO     •     Caro San Francesco, ti affidiamo nostro nipote Mattia perché domani deve sostenere un’esame all’università. Sostienilo in questa prova con la tua protezione perchè possa riuscire bene e trovare rinnovato slancio nello studio. Grazie, le zie     •     Caro San Francesco aiutami ad uscire da questa depressione che aumenta ogni giorno di più e proteggi mia figlia Samantha     •     CARISSIMO SANTO PREGA PER NOI. SILVIO IENGO     •     San Francesco davanti alla Tua Tomba io mi inchino; proteggi sempre il mio nipotino ; ti prego per mia figlia affinché coroni la sua ispirazione; sulla mia famiglia stendi la Tua mano in silenzio. Amen     •     Caro San Francesco D’Assisi, intercedi presso Dio Onnipotente, affinché possa avere al piu’ presto possibile un colloquio telefonico con il Santo Padre PAPA Francesco.     •     SAN FRANCESCO PREGA PER NOI. SILVIO IENGO     •     Caro S.Francesco ti affido i miei figli, falli crescere in sapienza e in salute, proteggili da ogni male, e a me che ho subito il licenziamento in massa dall’Alitalia ti prego di farmi trovare un nuovo lavoro per poter mantenere questa mia famiglia. Grazi     •     preghiere loretta malattia gravissima perché non sono riusciti a farle diagnosi siamo disperati soferenze atroci morsa da una zecca sviluppato 7 altre patolgie anche intestino pensa al suicidio soffre da tanto ma non capivano non hann presa a cuore no cur     •     SONO STATO TANTE VOLTE SULLA TUA TOMBA ORA TI PREGO DAMMI UNA MANO PIETA’ E MISERICORDIA PACE E BENE SONO DISPERATO
Chiudi
Scrivi il tuo messaggio:
Massimo 255 caratteri
Inserisci a lato questo codice di controllo:
Trattamento dei dati personali:
  Letta l’informativa Privacy qui illustrata dichiaro di voler procedere all'invio del messaggio

La Storia di San Francesco d'Assisi

Storia San Francesco

San Francesco d'Assisi nacque ad Assisi nel 1182 ca. e morì nel 1226. Giovanni Francesco Bernardone, figlio di un ricco mercante di stoffe, istruito in latino, in francese, e nella lingua e letteratura provenzale, condusse da giovane una vita spensierata e mondana; partecipò alla guerra tra Assisi e Perugia, e venne tenuto prigioniero per più di un anno, durante il quale patì per una grave malattia che lo avrebbe indotto a mutare radicalmente lo stile di vita: tornato ad Assisi nel 1205, Francesco si dedicò infatti a opere di carità tra i lebbrosi e cominciò a impegnarsi nel restauro di edifici di culto in rovina, dopo aver avuto una visione di san Damiano d'Assisi che gli ordinava di restaurare la chiesa a lui dedicata.

Il padre di Francesco, adirato per i mutamenti nella personalità del figlio e per le sue cospicue offerte, lo diseredò; Francesco si spogliò allora dei suoi ricchi abiti dinanzi al vescovo di Assisi, eletto da Francesco arbitro della loro controversia. Dedicò i tre anni seguenti alla cura dei poveri e dei lebbrosi nei boschi del monte Subasio. Nella cappella di Santa Maria degli Angeli, nel 1208, un giorno, durante la Messa, ricevette l'invito a uscire nel mondo e, secondo il testo del Vangelo di Matteo (10:5-14), a privarsi di tutto per fare del bene ovunque.

Tornato ad Assisi l'anno stesso, Francesco iniziò la sua predicazione, raggruppando intorno a sé dodici seguaci che divennero i primi confratelli del suo ordine (poi denominato primo ordine) ed elessero Francesco loro superiore, scegliendo la loro prima sede nella chiesetta della Porziuncola. Nel 1210 l'ordine venne riconosciuto da papa Innocenzo III; nel 1212 anche Chiara d'Assisi prese l'abito monastico, istituendo il secondo ordine francescano, detto delle clarisse. Intorno al 1212, dopo aver predicato in varie regioni italiane, Francesco partì per la Terra Santa, ma un naufragio lo costrinse a tornare, e altri problemi gli impedirono di diffondere la sua opera missionaria in Spagna, dove intendeva fare proseliti tra i mori.

Storia San Francesco

Nel 1219 si recò in Egitto, dove predicò davanti al sultano, senza però riuscire a convertirlo, poi si recò in Terra Santa, rimanendovi fino al 1220; al suo ritorno, trovò dissenso tra i frati e si dimise dall'incarico di superiore, dedicandosi a quello che sarebbe stato il terzo ordine dei francescani, i terziari. Ritiratosi sul monte della Verna nel settembre 1224, dopo 40 giorni di digiuno e sofferenza affrontati con gioia, ricevette le stigmate, i segni della crocifissione, sul cui aspetto, tuttavia, le fonti non concordano.

Francesco venne portato ad Assisi, dove rimase per anni segnato dalla sofferenza fisica e da una cecità quasi totale, che non indebolì tuttavia quell'amore per Dio e per la creazione espresso nel Cantico di frate Sole, probabilmente composto ad Assisi nel 1225; in esso il Sole e la natura sono lodati come fratelli e sorelle, ed è contenuto l'episodio in cui il santo predica agli uccelli. Francesco, che è patrono d'Italia, venne canonizzato nel 1228 da papa Gregorio IX. Viene sovente rappresentato nell'iconografia tradizionale nell'atto di predicare agli animali o con le stigmate.

Acquista online

Il prodotto
'Francesco d’Assisi. Giullare, non trovatore'
è stato aggiunto al carrello.



Il prodotto
'Questo sono io. Un viaggio nelle fonti per scoprire il vero volto di san Francesco'
è stato aggiunto al carrello.



Le vostre foto:

$ Fioretti di San Francesco (acquerelli miei) e dipinto sul muro ”Santa Rita” nella chiesetta della Marconcina
Laudato sie mì Signore cum tucte le tue creature
Il mio gruppo parrocchiale
Carica anche tu la foto
in omaggio a San Francesco
upload

Attualità:

Yara, il presunto killer ha un nome

Sindone, le date dell’Ostensione: dal 19 aprile al 24 giugno 2015

Nasce Fiat Chrysler Automobiles doppia quotazione a New York e Milano

Reliquia di Giovanni Paolo II rubata, non si esclude satanismo

Bari, il giudice: “Migranti più garantiti in carcere che nel Cie”

Cisl: a rischio più di 200 mila lavoratori. 2 milioni di domande per la disoccupazione

Crolla l’inflazione, è ai minimi dal 2009 «Due italiani su 3 tagliano i consumi»

Nel villaggio dei pescatori uccisi “I marò? Non vogliamo vendetta”

Giù il prezzo della casa: -5,3% dal 2012

Allarme scuola, a rischio quasi due edifici su tre. Trento provincia più sicura, Roma fuori classifica

Strasburgo condanna l’Italia: è un diritto poter dare ai figli il cognome materno

Alfano chiude su unioni civili: ”Prima pensare alla famiglia”

Cancellieri: ”Entro gennaio introdurrò il reato di omicidio stradale”

Terremoto in Campania e Molise di magnitudo 4.9

Ecco tutti gli aumenti dal 1° gennaio

Taglio bollette e sconti Rc auto Governo vara Destinazione Italia

«Bergamo Gospel Fest» 200 coristi al Creberg Teatro

La protesta dei «Forconi» si allarga

Sudafrica, morto Nelson Mandela eroe della lotta contro l’apartheid

India, alle elezioni di New Delhi corre per la prima volta anche il "5 stelle" indiano

Il maltempo flagella il Centro-Sud.

Italia al gelo ma il vero allarme è "alluvione al Sud"

Mondiali 2014 - Prandelli: "Il mio modello è anche l´oratorio"

Alluvione in Sardegna, Gabrielli: criminale l´abitabilità dei seminterrati

Etna e comuni in ginocchio

Rifiuti, arriva la sanatoria della vergogna. Niente multe ai sindaci sulle discariche

Baby squillo: «Il mio corpo in vendita per avere quello che voglio»

Kennedy, 50 anni dopo Dallas non è più l´eroe tragico del sogno americano

Abu Omar, chiesta condanna a 6 anni e 8 mesi per l´ex imam

Catania - Asili nido, questione irrisolta: genitori e bambini scrivono a Gesù

Privatizzazioni, Letta annuncia piano da 12 miliardi. Sul mercato Eni e Fincantieri

Greenpeace, scarcerato Cristian d´Alessandro «Il blitz? Sì, lo rifarei»

Alluvione in Sardegna, è strage: 16 morti

Morta la scrittrice Doris Lessing

Google sarà la nostra ombra: un´app traccerà gli spostamenti degli utenti a fini commerciali

Anche a Roma si cancella Mamma e Papà

Le Mamme delle Baby Squillo

Venerdì 15 sciopero generale Fermi per quattro ore autobus, mezzi e treni

Riecco il sito razzista Stormfront Nel mirino anche Roberto Saviano, perquisizioni in tutta Italia

Disoccupazione under25 Letta: incubo nazionale

Tifone nelle Filippine, la paura per gli italiani Scatta la solidarietà internazionale

Missione compiuta, Parmitano di nuovo a Terra

Si uccide e lascia una lettera: «Colpa di una setta satanica»

E-cigarettes, Veronesi: «Non sono cancerogene, ma lo Stato rema contro»

Rissa tra clan al San Raffaele, Consulta rom scrive a Pisapia: "Serve intervento urgente"

Letta chiude il capitolo Imu "La seconda rata non si paga"